Sempre più spesso si sente parlare di sinodalità, si avviano sinodi..., tuttavia affinché una Chiesa più sinodale divenga vissuto comune restano tanti nodi da sciogliere, tanti retaggi

da elaborare.

Vogliamo indagare uno stile, un’intenzionalità specifica, ascolto, discernimento perché il cammino sinodale è innanzitutto metodo, prende corpo in atti, scelte, decisioni che per le nostre comunità sono in larga parte nuove, anzi «inedite e inaudite».

  • Facebook
  • Twitter

Enzo Bianchi

Noi che siamo nati cercando un volto

in “la Repubblica” del 19 luglio 2021

Non mettiamo più le mascherine, almeno all’aperto, e ricominciamo a guardare i volti nella loro nudità. Abbiamo dovuto rinunciare a lungo al "faccia a faccia" con amici, conoscenti, persone incrociate nei nostri cammini, a volte anche con conviventi e familiari.

Lorenzo Fazzini

A caccia dell'uomo

in “Avvenire” del 18 luglio 2021

«L’uomo cerca Dio. Quello che mi avrebbe colpito sarebbe stato che Dio cerca l’uomo, che Dio mi segue».

Andrea Lavazza

Non è un'opinione: Cambiamenti climatici e stili di vita

in “Avvenire” del 18 luglio 2021

Parlare del tempo è sempre stato un modo serio ma non impegnativo di avviare una conversazione tra estranei. Oggi, almeno in alcuni Paesi, non è più così.

Antonio Spadaro

Coi discepoli Gesù è un buon coach: non ama l’efficienza, ma le relazioni

in “il Fatto Quotidiano” del 18 luglio 2021

Prima scena: c’è grande movimento (Mc 6,30-34). Gli apostoli si riuniscono attorno a Gesù per ascoltarlo e riferirgli tutto quello che avevano fatto e quello che avevano insegnato. È una scena calda, intima, ma anche piena di entusiasmo e forse esaltazione.

Riflessioni feriali
Per segnalazione errori o altre comunicazioni:
webmaster@cittadella.org