Amici della Cittadella

Memoria e profezia

 

Si è costituita in Assisi l’Associazione Amici della Cittadella – Memoria e profezia.

Essa si propone di collaborare, sostenere, incrementare la presenza della Pro Civitate Christiana in Assisi ma soprattutto diffondere la conoscenza e l’attività della PCC nelle realtà dei paesi e delle città italiane, “nei territori” che rappresentano la ricchezza, molteplice e plurale della storia e della società contemporanea del nostro Paese.

 

Rispetto alla Pro Cvitate Christiana si propone di essere davvero “a fianco ed al servizio”. Il che significa che prima di tutto gli Amici della Cittadella promuoveranno iniziative per  portare le idee-forza, le attività, i germi di pensiero che nascono in Cittadella all’interno del tessuto delle comunità locali. Intendiamo rivolgere proposte di formazione e di confronto culturale a parrocchie, comunità ecclesiali e culturali, gruppi giovanili e anche un po’ meno giovanili: a esperienze di Chiesa, insomma, che siano interessate o coinvolgibili in “momenti” (per adesso) poi forse anche percorsi di riflessione su come incarnare e testimoniare la Parola in questa complicata, oltre che complessa, contemporaneità. In una battuta: l’associazione Amici… pensa alla “Cittadella diffusa”.

 

Gli Amici della Cittadella si propongono inoltre di rendere disponibili le energie professionali e le disponibilità e capacità dei diversi associati in appoggio ed in collaborazione con i gruppi di lavoro “centrali” della Pro Civitate Chrisiana: il settore Corsi e convegni, l’Ospitalità, gli ambiti editoriali in carta ed in rete, l’Osservatorio cristiano (in collaborazione con gli Amici dell’Osservatorio).