Le tappe della nostra storia

 

 

 

La Pro Civitate Christiana ha il suo inizio ad Assisi nel dicembre 1939, quando un sacerdote milanese, don Giovanni Rossi, con un gruppo di collaboratori, fonda la Pro Civitate Christiana, un'Associazione di apostolato cristiano allo scopo di "contribuire a fare cristiana l'a­nima del proprio tempo, evangelizzando nella vita sociale, con lo spirito di san Paolo apostolo, nostro Signore Gesù Cristo, in filiale obbedien­za alla Santa Sede e all'Episcopato" (dallo Sta­tuto della PCC).

A Natale dello stesso anno viene approvata canonicamente come "Pia associazione laicale di apostolato cristiano" dal vescovo di Assisi, mons. Giuseppe Placido Nicolini.

Nel 1945 viene riconosciuta come persona giu­ridica dallo stato italiano.

(da completare)