AlberodellavitaKlimt.png

41° Seminario

La comunicazione nella Coppia

Sentieri dell'amore fecondo

“Il Creatore ha reso l’uomo e la donna strumenti del suo amore affidando alla loro responsabilità il futuro dell’umanità attraverso la trasmissione della vita umana”
(Amoris Laetitia, 81)

Nella scelta del tema del Seminario di quest'anno ci siamo subito accorti di una certa ritrosia emotiva nei confronti della parola “fecondità”, come se risvegliasse spiacevoli ricordi di mentalità opprimenti e moralistiche degne, giustamente, di essere archiviate.

 

Infatti, la risposta immediata di alcune coppie è consistita nel definire alquanto obsoleta la parola “fecondità”, affrettandosi a chiarire che non esiste unicamente quella biologica, poiché l'amore può essere fecondo in vari modi e  la felicità non consiste solo nel procreare figli, ma anche nell'impegnarsi, per esempio, nell'umanizzare il mondo, oggi tanto travagliato e complesso.

 

In stretta sintesi, il nostro tema intende unire alla riflessione sull'amore aperto allo stupore della vita nascente, quella, appunto, dell'amore diversamente fecondo, avendo cura di decifrare i mutamenti antropologici, sociali, culturali, scientifici e religiosi del nostro tempo.

 

Così non si potrà ignorare la crisi della fecondità femminile e maschile cui è certamente connessa la denatalità attuale; peraltro non si potrà non tenere conto della coppia che, quando irrompe in essa una vita, vive difficoltà, ansie, paure, di una differente caratura rispetto ai tempi delle passate generazioni.

 

Secondo la metodologia consolidata dei nostri seminari, si darà la parola per una testimonianza alle diverse esperienze di  amore fecondo, accogliendo anche coloro che hanno fatto  scelte non tradizionali.

 

Perché è sempre possibile, nell'autentico spirito del dialogo, ricevere stimoli e sollecitazioni per una maturazione più autentica dell'amore e della stessa esperienza di fede.

PROGRAMMA

Giovedì 2

ore 21:15

accoglienza, saluto di Tonio DELL’OLIO, presidente della Pro Civitate Christiana

intervista a Silvia RANFAGNI – a cura di Clorinda e Piergiorgio BITELLI (PCC)

Venerdì 3

ore 9:15

Culle vuote (Linda Laura SABBADINI)

Stupore della vita nascente (Rosanna VIRGILI)

L'approccio antropologico alla fecondità, nel nostro tempo (Ferdinando FAVA)

Coordina Anna Maria CIMINO (PCC)

ore 15:30

Coppie in tribuna: esperienze, testimonianze – coordina Luigi RUSSO

ore  21:15

Serata musicale con Umberto RINALDI e l’insieme vocale COMMEDIA HARMONICA

Sabato 4

ore 9:15

presentazione e inizio Laboratori e Gruppi di approfondimento

ore 15-17

proseguimento Laboratori e Gruppi

ore 17:15

Feed-back Laboratori e Gruppi – interventi dell’assemblea

ore 19:00

Liturgia eucaristica festiva


al mattino, alle 8:30, incontro di preghiera

 

 

Norme di partecipazione:

iscrizione: (IVA 22% inclusa); adulti • 53,00; figli (3-10 anni) • 30,00 – è prevista attività creativa soggiorno: dalla cena del 2 alla colazione del 5 maggio:

  • 158,00 in camera a 2/3 letti;

  • 152,00 in camera a 4 letti e per ragazzi da 11 a 15 anni;

  • 110,00 per i figli da 3 a 10anni;

  • 30,00 supplemento per singola.

Inviare quota di iscrizione (aggiungendo • 50,00 di caparra se si richiede l’alloggio) specificando il nome di ciascuno, l’indirizzo (anche elettronico), codice fiscale e/o partita IVA, l’età dei figli, entro il 10 aprile:

  • tramite vaglia postale a Cittadella Ospitalità – via Ancajani 3 – 06081 Assisi (PG)

  • tramite bonifico bancario intestato a Pro Civitate Christiana - IBAN IT30L0501803000000012374658

ULTERIORI INFORMAZIONI:

CITTADELLA CRISTIANA – via Ancajani 3 – 06081 ASSISI/Pg – Tel. 075/813231; fax 075/812445 ospitalita@cittadella.org   Cittadella Ospitalità 

NOTIZIE SUI RELATORI PARTECIPANTI
 
FerdinandoFava.jpg

Professore associato di Antropologia culturale – Dipartimento di Scienze Storiche Geografiche  e dell’Antichità (Università di Padova). Antropologo e ricercatore presso il Centre d’Anthropologie  des Mondes Contemporains  de l’École des Hautes Études en Sciences  Sociales (Parigi), dove si è  perfezionato con  Marc Augé.

FERDINANDO FAVA

SILVIA RANFAGNI

Ha seguito  corsi di cinema presso la New York University. Ha lavorato come assistente alla regia collaborando con molti registi, tra cui Bernardo Bertolucci, Anthony Minghella , Giuseppe Tornatore , Gianni Amelio   acquisendo conoscenze pratiche della macchina del cinema. Ha frequentato corsi di scrittura con Marco Lodoli, Andrea Camilleri, Francesco Piccolo, Domenico Starnone, Dacia Maraini e Carola Susani e workshop di sceneggiatura.

E’ stata candidata al David di Donatello con ‘Il mio Miglior Nemico’ di Carlo Verdone e ha vinto il Premio della Settimana della Critica con ‘Mater Natura’. Attualmente insegna sceneggiatura e scrittura creativa alla Rome University of Fine Arts (Fonte: www.sosiapistoia.it)

LindaLauraSabbadini.png

LINDA LAURA SABBADINI

Da 36 anni all’Istat (Istituto di statistica), dove ha diretto il dipartimento Politiche sociali e ambientali, ha guidato in Italia un processo di rinnovamento radicale e sviluppo nel campo delle statistiche ufficiali sociali e di genere a partire dagli anni ’90.  Ha caratterizzato la sua attività con un profondo intreccio tra direzione della ricerca nel campo delle metodologie di indagine e analisi dei dati; direzione della produzione statistica nel campo delle statistiche sociali e di genere; gestione di direzione di strutture complesse; innovazione organizzativa sia delle indagini che della direzione per poter raggiungere i risultati all’insegna di flessibilità e efficienza - (Fonte: ISTAT)

RosannaVirgili.jpeg

Biblista, vive a Roma, è laureata in Filosofia all’Università di Urbino, in Teologia alla Pontificia Università Lateranense e Licenziata in Scienze Bibliche al Pontificio Istituto Biblico di Roma. Attualmente è Docente di Esegesi presso l’Istituto Teologico Marchigiano (Pontificia Università Lateranense). 

ROSANNA VIRGILI

ALTRE PARTECIPAZIONI E COLLABORAZIONI:

Gabriella CAPPIELLO, medico, ginecologa presso Consultori Familiari

Rosella DE LEONIBUS, psicologa e psicoterapeuta

Rosaria GAVINA, psicologa e arteterapeuta

Luigi RUSSO, psicoterapeuta, fondatore Centro Educativo Ambarabà di Lecce

Beppe SIVELLI, psicologo clinico